Mountain Biking – MTB

Il mountain biking è un’attività agonistica che si pratica in montagna e su terreni impervi, nasce sul finire del 1800 e diventa una disciplina sportiva a tutti gli effetti nel 1940. Il primo campionato mondiale ufficiale si terrà nel 1950.

In questa disciplina si utilizza un particolare prototipo di bicicletta, la Mountain Bike per l’appunto, sfruttabile su qualsiasi tipologia di terreno, ma maggiormente adatta a quelli impervi di montagna, grazie ad una struttura più leggera del telaio, l’uso di sospensioni ammortizzate e ruote molto più spesse e dentellate di quelle adoperate per il ciclismo su strada.

Il mountain biking non è adatto ai principianti, richiede un minimo di esperienza, capacità di autosufficienza e forte senso dell’orientamento. La bici, date le caratteristiche impercorribili del terreno potrebbe subire danni e non sempre ci si trova vicino a centri abitati, per questo il ciclista porta sempre con se uno zaino con kit di “sopravvivenza” (strumenti di riparazione, acqua e piccoli viveri, abbigliamento pulito in caso di condizioni meteo avverse) per poter riparare il mezzo ed essere autonomo.

mountain bike collina panorama