Cicloturismo

Da non confondere con il cicloescursionismo, il cicloturismo è una categoria destinata a intere, famiglie e bambini compresi. Non serve un mezzo con caratteristiche specifiche, va benissimo anche la semplice bici da passeggio, ed è un’attività da fare in totale relax.

Il cicloturismo si è sviluppato maggiormente nelle città d’arte, nelle quali si è “più aperti” ad accogliere questa tipologia di turista, ma attualmente stanno adeguandosi anche agriturismi di campagna, hotel di montagna e località balneari che grazie all’utilizzo della Fat Bike propongono suggestive passeggiate al tramonto in riva al mare.

Sono in tanti ad incentivare questa nuova tendenza che porta con sé numerosi vantaggi tra i quali: turismo sostenibile, sana attività fisica, ricerca di posti esclusivi, maggiore socializzazione.
Molti Comuni italiani attualmente predispongono nelle proprie città degli itinerari ciclabili di qualità, organizzano eventi pubblici con i turisti e coinvolgono i propri cittadini, si impegnano nel recupero e nella valorizzazione non solo dei centri storici ma anche di quelle aree purtroppo abbandonate o in decadenza per trasformarle in centri di aggregazione e di ritrovo escursionistico.

cicloturismo